L’Università delle due ruote

Motul TT Assen – Preview

Il circuito di Assen, anche noto come Università delle due ruote, è stato inaugurato nel 1949 ed è un impianto progettato esclusivamente per le due ruote, dove abitualmente non corrono le autovetture. Dal 1949 il circuito di Assen ha ospitato ininterrottamente un GP, che per motivi religiosi, vedeva la gara svolgersi il Sabato.

Il tracciato ha subito varie modifiche, attraverso le quali sono stati tagliati alcuni tratti distintivi della pista. Il circuito attuale misura 4555 m. Infatti nel 2006 è stato tagliato il settore iniziale, lungo 1500 m ed è stato sostituito con una serie di curve lente e non molto affascinanti.

Il tutto è servito per poter costruire tribune, parcheggi e infrastrutture varie. Il circuito conserva ancora un grande fascino, anche per il susseguirsi di difficili curve da percorrere ad alta velocità.

Aron arriva ad Assen per il quinto gran premio di seguito, in testa alla classifica di campionato, avendo accumulato 103 punti. In queste prime sette gare ha ottenuto una vittoria ed è salito altre tre volte sul podio, con un secondo e due terzi posti.

L’ultima gara corsa sul tracciato del Montmelò è stata affrontata da Aron in modo perfetto, visto che è riuscito a sopperire alla minor velocità sul rettilineo con staccate molto profonde ed una maggior velocità nei tratti guidato.

Come spesso succede nella Moto3 la gara è stata ricca di colpi di scene ed Aron è riuscito a portare a casa un bel secondo posto, che lo distacca dal secondo nella classifica iridata di 23 punti.

Tutte le informazioni sul circuito di Assen potete trovarle a questo link mentre dati tecnici e curiosità messi a disposizione da Brembo si trovano a questo link.

Statistiche

Il GP olandese corso nel 2018 sulla pista di Assen con una temperatura di 23°, un’umidità del 36% e una temperatura dell’asfalto di 35°, ha visto la vittoria di J. Martin seguito da Aron e da E.Bastianini tutti equipaggiati con le Honda. J.Martin lo scorso anno è partito dalla prima casella con il tempo di 1’42.039 alla media di 160.2 km/h.

La best pole appartiene a E.Bastianini che l’ha ottenuta nel 2015 con il tempo di 1’41.283 alla media 161.4 Km/h.

Il record del circuito l’ha segnato il nostro Aron nel 2018 con il tempo di 1’42.007, alla media di 160.2 Km/h.

1’41.283 alla media di 161.4 Km/h è il fastest lap che dal 2015 appartiene a E.Bastianini. Infine H.Ono ha fatto segnare nel 2015 la massima velocità, pari a 222.2 Km/h.

Aron su questa pista ha esordito nel 2016 con una caduta, nel 2017 ha ottenuto una vittoria e nel 2018 è arrivato secondo.

Orari

Sara possibile seguire lo Sterilgarda Max Racing Team in diretta sul canale Sky Sport MotoGP e sul digitale terrestre su TV8.

Programmazione Sky Sport MotoGP – LIVE

Giovedì 27 Giugno
17:00 – Conferenza stampa

Venerdì 28 Giugno
09:00 – 09:40 – FP1 Moto3
13:15 – 13:55 – FP2 Moto3

Sabato 29 Giugno
09:00 – 09:40 – FP3 Moto3
12:35 – 12:50 – Q1 Moto3
13:00 – 13:15 – Q2 Moto3

Domenica 30 Giugno
08:40 – 09:00 – Warm-Up Moto3
11:00 – Gara Moto3

Programmazione TV8 – DIRETTA

Sabato 29 Giugno
12:35 – Qualifiche Moto3

Domenica 30 Giugno
11:00 – Gara Moto3

Post Correlati