Migliorano le condizioni della pista. P11 per John. Ayumu in P15 per 1 millesimo

Motul TT Assen 2022 – FP2

24 Giugno 2022TT Circuit Assen – Olanda

Qui ad Assen il meteo condiziona spesso il weekend di gare e anche quest’anno la tradizione è stata rispettata. Infatti il primo giorno di prove si è svolto con la pista bagnata da violenti scrosci di pioggia, caduti fino a pochi minuti prima dell’inizio della sessione del mattino.

Nelle free practice 1 John è andato molto veloce ed infatti è riuscito ad ottenere il terzo tempo. Ayumu invece, complice anche il suo non perfetto stato di salute, conseguenziale alla frattura alla clavicola, si è classificato diciassettesimo. Nelle free practice 2 le temperature sono scese di pochi gradi e sull’asfalto sono stati registrati 22 °C, mentre nell’aria 20 °C. Ha smesso di piovere molto tempo prima dell’inizio della sessione e questo ha permesso ai piloti di scendere in pista con un tracciato in condizioni decisamente migliori. John ha migliorato il suo riferimento cronometrico di circa 2.5 secondi, facendo segnare il tempo di 1’50.386. Con questa prestazione il nostro pilota risulta undicesimo della classifica combinata, con un ritardo dal leader D. Munoz di 0.895 s.

Ayumu nelle FP2 ha avuto un miglioramento ancora maggiore, visto che è riuscito a togliere quasi cinque secondi dal suo best lap delle FP1. 1’50.789 è il tempo ottenuto nelle free practice 2, con il quale risulta quindicesimo nella classifica combinata, con un ritardo di 1.298 s dalla vetta.

Ecco le parole di John, di Ayumu e del nostro Team Owner Max Biaggi.

JOHN MCPHEE : “Oggi mi sono divertito molto. È la prima volta che salgo sulla Husqvarna in condizioni di pioggia, perché nelle gare precedenti, quando pioveva, ero fermo per l’infortunio, quindi ero un po’ curioso di vedere come mi sarei comportato sotto la pioggia. Onestamente il feeling è stato davvero buono fin dall’inizio, non abbiamo dovuto cambiare troppo. Giro dopo giro sono diventato sempre più veloce e fiducioso. Abbiamo concluso le FP1 tra i primi 3, mentre nelle FP2 c’era all’inizio più acqua in pista e siamo stati in P2 fino agli ultimi 10 minuti. Alla fine la pista si è asciugata molto velocemente e avrei potuto migliorare ancora, ma sono uscito dal box un po’ troppo tardi, per cui non siamo riusciti a risalire la classifica. Nel complesso il feeling è stato buono e questa è la cosa più importante per le prove libere. In qualunque condizione meteo, non vedo l’ora che arrivi domani.”

AYUMU SASAKI : “È stata una giornata discreta in condizioni di bagnato e mi sono sentito bene sulla moto. Ho preso un po’ meno rischi del solito, perché sono ancora infortunato e quindi sono andato piano. Sembra che domani sia asciutto, per cui oggi mi sono concentrato solo sul mio ritmo e sulle mie sensazioni. Forse Domenica sarà di nuovo bagnato e per questo ci siamo concentrati sulla messa a punto. Nel complesso mi sono sentito bene e sono contento. Domani proveremo a fare una buona qualifica e vedremo che tempo farà Domenica.”

MAX BIAGGI – TEAM OWNER : “La pioggia è stata la protagonista di questo Venerdì, qui ad Assen. Purtroppo le condizioni meteo cambiano velocemente e questo rende la pista più o meno veloce. John è stato molto veloce nelle FP1, poi al migliorare delle condizioni della pista si è ritrovato un po’ più indietro. Ayumu invece ha cominciato guardingo le sue prove, per poi ottenere un grande miglioramento nelle FP2. In vista delle qualifiche di domani, dobbiamo lavorare intensamente, per trovare il modo di centrare il miglior setting in ogni condizione di pista.”

Risultati Gran Premio Red Bull de España 2022 – Combined FP1 – FP2

1. Izan GUEVARA (GASGAS) 1’46.341, 2. Ayumu SASAKI (Husqvarna) 1’46.473, 6. David SALVADOR (Husqvarna) 1’46.879.

Post Correlati